Massafra: fondamentali i vaccini ed il blocco dei licenziamenti.

Sei mesi fa avevano lanciato l'allarme a chiare lettere: si rischia l'esplosione di una bomba sociale.

I primi dati rilevati dall'ufficio studi della Camera di Commercio varesina confermano questa situazione, e Antonio Massafra, Segretario Generale Uil CST Varese, ribadisce: "Sei mesi fa abbiamo lanciato un allarme per richiamare l'attenzione sulla situazione che si sta avverando ora. La paura è che nel momento in cui si riapriranno i cancelli, i numeri arrivino anche a triplicare. Ci sono aziende che spingono i dipendenti alle uscite volontarie con incentivi, come previsto dal decreto di agosto, ma chi esce è senza lavoro. La risposta a questa situazione sta nella campagna vaccinale e nel blocco dei licenziamenti!" 

https://www.youtube.com/watch?v=c4mvh5RlS4w

5d8c26f3 1a28 4273 9867 18d952723128 1