PIERPAOLO BOMBARDIERI è il Nuovo Segretario Generale della UIL

 PP
PIERPAOLO BOMBARDIERI è il Nuovo Segretario Generale della UIL!
"Ci troviamo in un periodo complicato e drammatico. È come se ci trovassimo, per me che amo il mare, in una tempesta.
Van Gogh diceva “i pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.”
Allora partiamo, senza esitazioni."
Ha esordito così PierPaolo Bombardieri, neoeletto Segretario Generale della UIL, nella sua relazione. Dopo aver citato i grandi Segretari che lo hanno preceduto, Raffaele Vanni, Giorgio Benvenuto, Pietro Larizza, Luigi Ageletti, ha riservato a Carmelo Barbagallo, Segretario Generale uscente, parole toccanti, definendolo un uomo generoso, sempre disponibile a lottare per e al fianco dei lavoratori.
..."Cambia il timoniere, la rotta resta la medesima”... Pierpaolo è ora alla guida di una UIL che è in piena evoluzione ma che resta "un’Organizzazione libera e aperta, fatta da donne e uomini liberi nell’agire e aperti nella lettura del mondo attorno a noi e nella testa, che sa pensare il nuovo, tenendo cari gli antichi valori." 
Nella relazione, esposta dopo il suo insediamento, Bombardieri ha tracciato il programma di lavoro per i prossimi anni, toccando molti temi importanti, i giovani, futura classe dirigente del nostro paese, la riduzione delle disuguaglianze, il rispetto e l'importanza della vita umana, e ancora la sicurezza sul lavoro, la riduzione dell'orario lavorativo, la riforma degli ammortizzatori sociali, la lotta all'evasione
Non sono mancati i messaggi rivolti agli imprenditori e a Confindustria, ma anche i temi delle Pari Opportunità e dell'Unità Sindacale.
PARTECIPIAMO AL PIÙ GRANDE CAMBIAMENTO DEL NOSTRO TEMPO. e la UIL c'è.
Buon Lavoro Segretario!